Chi sono

Sono Simona, classe ‘84 e ho un bimbo di tre anni. Sono una donna come tante altre, spesso in giro per il lavoro di mio marito e mi districo tra le mille cose da fare e il lavoro di mamma.

Non ho nonni, zii, parenti a costante disposizione e spesso è stato difficile far tutto. Ma sapete una cosa? Oggi posso dire che sono più forte e sicura di me.

Ho una laurea in comunicazione e ciò che vorrei, è riuscire a coniugare l’aspetto lavorativo con quello personale.

Il mio sogno più grande?

L’ho già realizzato e si chiama Giulio.